caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
[m] mappa del sito | [a] navigazione facilitata
 » Home »  Edilizia  »  Lavori pubblici  »  protezione civile  » Protezione civile: Piacenza polo nazionale
+++ Protezione civile: Piacenza polo nazionale
In un incontro la provincia si candida come Centro per tutto il nord del Paese
Piacenza rafforza la sua candidatura a “Polo logistico per la protezione civile” di tutto il nord Italia e presenta un video con il quale si illustrano tutte le caratteristiche che ne fanno “il miglior sito possibile” per una scelta di questo tipo. S
Protezione civile  3803

Piacenza rafforza la sua candidatura a “Polo logistico per la protezione civile” di tutto il nord Italia e presenta un video con il quale si illustrano tutte le caratteristiche che ne fanno “il miglior sito possibile” per una scelta di questo tipo. Sull’argomento sono intervenuti stamane, nel corso della presentazione pubblica del video al quale hanno partecipato le più importanti autorità civili e militari, il Presidente della Provincia Dario Squeri, gli assessori della Provincia e del Comune di Piacenza alla Protezione civile Andrea Pezzani e Francesco Cacciatore, il segretario provinciale della Cisl Sandro Busca.
“Con questa candidatura – ha affermato l’assessore Pezzani – mettiamo a disposizione del Paese la vocazione forte di una realtà geograficamente ideale per supportare la logistica di tutto il nord del Paese, oltre che un patrimonio ormai consolidato che vede uniti istituzioni, volontariato e forze sociali locali”.
“Già alcuni anni fa presentammo a Roma un progetto simile – ha aggiunto il Presidente della Provincia Dario Squeri –. Da allora molte altre realtà si sono candidate per la stessa destinazione. Oggi si tratta di fare quadrato sia a livello istituzionale sia a livello sociale. Dobbiamo affermare un dato di fatto: Piacenza è la miglior sede della Protezione Civile per il nord Italia”.
“Oggi si comincia a concretizzare ciò che fino a qualche tempo fa era solo un’idea – ha dal canto suo aggiunto l’assessore Francesco Cacciatore –. L’iniziativa di oggi formalizza la candidatura, ma non dobbiamo fermarci qui, dobbiamo convincere la Regione Emilia Romagna ed il Governo che il nostro territorio è ideale per diventare sede della Protezione civile del nord del Paese”. Sandro Busca, segretario provinciale Cisl, ha ripercorso le tappe che hanno portato il progetto ad essere compreso tra le priorità del Piano Strategico per Piacenza.
Per la Regione Emilia Romagna è intervenuto il dottor Stefano Tannini, secondo il quale all’interno di un grande impegno dell’Emilia Romagna nel settore della Protezione civile, Piacenza è legittimata a presentare la sua candidatura nella misura in cui riuscirà a fare squadra. L’argomento è stato immediatamente raccolto dai parlamentari piacentini Antonio Agogliati e Massimo Poliedri, che si sono impegnati a portare l’argomento all’attenzione “romana” “a partire però – ha sottolineato Agogliati – da un chiaro orientamento della Regione verso Piacenza e non verso altre realtà dell’Emilia Romagna”.
  torna alla pagina iniziale home page
Edilizia
Sottocategorie di Lavori pubblici
icona categoria collaudo opere
icona categoria decreti di esproprio e occupazione urgenza
icona categoria gestione acquedotto
icona categoria gestione rete fognaria
icona categoria manutenzione edile edifici e impianti
icona categoria manutenzione rete fognaria
icona categoria manutenzione strade e segnaletica
icona categoria manutenzione verde pubblico
icona categoria protezione civile
icona categoria risparmio energetico


Links esterni al sito
Sito provincia di piacenza


Galleria Immagini
Protezione civile  3803    

Argomenti della Scheda
protezione civile
[c]



valid w3c document  |  valid css

esecuzione in 0,108 sec.